Revitalizzazione del volto con mesoterapia facciale

Revitalizzazione del volto con mesoterapia facciale

revitalizzazione

revitalizzazione

La mesoterapia facciale omotossicologica è un trattamento per la revitalizzazione del volto naturale  e senza effetti collaterali significativi. La mesoterapia facciale omotossicologica consiste in microiniezioni   di rimedi in omotossicologia iniettabile per la revitalizzazione del volto. Nel contesto della stessa seduta sono stimolati anche i punti di agopuntura sul corpo coerenti con gli obiettivi del trattamento. I rimedi di omotossicologia sono denotati di una elevata tollerabilità come peraltro anche l’agopuntura associata. La perdita di tono nel volto è dipende da molte cause di alcune non facilmente evitabili: preoccupazioni, stress, scarso riposo, carenze nutrizionali. farmaci, tossici, alcolici e fumo. La zona del volto è una parte del corpo non protetta dall’abbigliamento ed sollecitata sia da agenti esterni che interni. La mimica facciale infatti è impegnativa per il tono del volto indipendente dal fatto che esprima gioia o stanchezza.   Leggi tutto.

Arti superiori: cellulite e mesoterapia omeopatica

Arti superiori: cellulite e mesoterapia omotossicologica

mesoterapia per la cellulite degli arti superiori

mesoterapia per la cellulite degli arti superiori

La mesoterapia omotossicologica  può essere utilizzata per trattare in modo naturale la cellulite degli arti superiori sopratutto quella del loro lato interno.  La mesoterapia omotossicologica utilizza i rimedi di omotossicologia iniettabile applicati sia localmente su i cuscinetti da trattare, sia su punti di agopuntura coerenti con la problematica.  Si tratta di un trattamento complesso che integra l’iniettore mesoterapico, l’omotossicologia e l’agopuntura in un unico atto medico. La mesoterapia omotossicologica è apprezzata per la sua efficienza senza gli effetti collaterali dei farmaci, utile sia per l’ estetica sia per la cura delle disfunzioni sottostanti.  La cellulite agli arti superiori è rara ma non di meno impegnativa per l’ estetica.  Generalmente l’abbigliamento comune non riesce a coprire la zona sopratutto con il caldo della primavera e dell’estate. Oltre al grasso in eccesso e la ritenzione idrica si osserva  nella cellulite degli arti superiori anche una perdita della massa muscolare.

  Leggi tutto.

Misurare la cellulite prima della mesoterapia omotossicologica

Misurare la cellulite prima della mesoterapia omotossicologica

misurare

misurare

Per misurare la cellulite prima dei trattamenti con mesoterapia omotossicologica si ricorre all’analisi bioimpedenziometrica della composizione corporea. La mesoterapia omotossicologica è applicata nella cellulite dopo una valutazione strumentale delle disfunzioni sottostanti. La mesoterapia omotossicologica non evidenzia effetti collaterali  perchè i rimedi iniettati provengono dall’omotossicologia. In mesoterapia omotossicologica, oltre al trattamento dei distretti anatomici impegnati da cellulite, si stimolano anche i punti di agopuntura coerenti con le sue cause.  L’ efficienza del metodo  dipende dalla scelta dei rimedi e degli agopunti, entrambi coerenti agli esiti dell’analisi di composizione corporea. .L’analisi della composizione corporea non comporta alcun disagio per il paziente e permette di misurare parametri rilevanti per la cellulite. Per eseguire l’analisi si applicano cerotti conduttivi sulla cute di mani  e piedi per poi  connetterli all’apparecchiatura.  L’esame  della composizione corporea dura pochi secondi e permette di misurare oltre quaranta parametri utili nella valutazione del paziente con cellulite.  L’ analisi della composizione corporea  precede ogni trattamento per la cellulite e lo segue nel tempo come monitoraggio dei decorsi. 

  Leggi tutto.

Nevralgia del trigemino e mesoterapia omeopatica

Nevralgia del trigemino e mesoterapia omotossicologica

nevralgia del trigemino

nevralgia del trigemino

La mesoterapia omotossicologica è applicata nella nevralgia del trigemino  come un trattamento analgesico e antinfiammatorio privo di controindicazioni significative. La mesoterapia omotossicologica consiste nell’infiltrazione di rimedi omeopatici sia sul luogo anatomico del dolore, sia su punti di agopuntura  a distanza coerenti con la diagnosi del paziente. Si tratta di una tecnica che associa mesoterapia, omotossicologia e agopuntura in una unica terapia, mai esclusivamente sintomatica.  La nevralgia del trigemino è un intenso dolore al volto che coinvolge anche occhi, labbra, naso, cuoio capelluto, fronte, denti e mucose orali. Il dolore del trigemino è violento e procede per impulsi improvvisi.  Si manifesta nell’area di distribuzione di un nervo sensitivo, ma al contrario di quanto accade nella neurite, spesso senza evidenti alterazioni morfologiche del nervo stesso. La nevralgia del trigemino è considerata da molti tra le condizioni più dolorose che può patire un essere umano. Il trigemino è un nervo cranico, responsabile della sensibilità e del dolore a livello del volto.  Leggi tutto.

Snellente: Mesoterapia omotossicologica snellente

Snellente: Mesoterapia omotossicologica snellente

snellente

snellente

La mesoterapia omotossicologica snellente è apprezzata nei trattamenti benessere per la sua efficienza senza  effetti collaterali indesiderati. Prima di ogni trattamento  tramite la mesoterapia omotossicologica snellente è opportuno inquadrare la condizione  del paziente in contesto che merita eventualmente dieta e terapia sistemica. La mesoterapia omotossicologica snellente è applicata localmente sui cuscinetti di grasso e\o nelle zone caratterizzate da ritenzione idrica. La mesoterapia omotossicologica è una metodica che utilizza l’ agopuntura tradizionale cinese, i rimedi di omotossicologia iniettabile e l’iniettore mesoterapico in un unico atto medico. Il paziente è trattato localmente con l’iniettore, successivamente nella stessa seduta vengono stimolati anche tutti i punti di agopuntura coerenti con la problematica. Si tratta di una forte stimolazione che non disperde la caratteristica elevata tollerabilità biologica, con vantaggio per i medici che la praticano e per i pazienti ai quali viene somministrata. . Preoccupazioni, stress, scarso riposo, scarsa attivazione, predisposizione genetica, squilibri nutrizionali e fumo sono le cause principali che provocano l’aumento della massa grassa. Dimagrire è per molti pazienti un raggiungimento difficile. Le indicazioni per la mesoterapia omotossicologica snellente attingono a finalità estetiche oppure rappresentano una condizione preventiva e curativa per numerose patologie. Uno percorso idoneo a dimagrire e il raggiungimento di  peso corporale corretto, infatti, riducono oppure risolvono molte patologie. Parte del benessere percepito inoltre consiste anche nel rispetto di particolari canoni di tipo estetico. Il benessere è diventato anche una variabile della forma fisica dimostrata in società, evidenziando una dipendenza dell’immagine che si è in grado di proiettare in situazioni relazionali.  Leggi tutto.